La prova della puntualità del volo spetta al vettore

La prova della puntualità del volo spetta al vettore

Feb 19

Recentemente la Corte di Cassazione, con Ordinanza n. 1584 dep. il 23/01/2018 ha chiarito come anche in caso di richiesta giudiziale di risarcimento danni per ritardo di un volo, si applichino le norme ordinariamente previste in materia di responsabilità contrattuale, sicché al passeggero danneggiato basterà allegare l’inesatto adempimento e provare il danno. In mancanza di una norma specifica (non rinvenibile neppure nella Convenzione di Montreal) che deroghi a tale generale principio di diritto, spetta, pertanto, al vettore provare di aver bene ed esattamente adempiuto, anche in relazione a quanto previsto dal Reg. EU 261/04, del quale ci siamo già in altre occasioni occupati in materia di compensazione pecuniaria e più in generale di risarcimento del danno derivante da ritardi o cancellazioni dei voli....

La prassi dei conguagli pluriennali nei contratti di fornitura: le riforme della Legge di Bilancio

La prassi dei conguagli pluriennali nei contratti di fornitura: le riforme della Legge di Bilancio

Gen 09

La Legge di Bilancio, n. 205 del 27 dicembre 2017 ha introdotto importanti novità in materia di contratti di fornitura di energia elettrica, gas e del servizio idrico, in particolare in relazione alla prassi invalsa di conguagli pluriennali, dovuta spesso all’inerzia del Distributore che non provvede come per Legge alle letture dei contatori, sicché il fornitore procede all’emissione di fatture sulla base di letture stimate, salvo poi recapitare all’ignaro consumatore fatture di conguaglio di rilevanti importi, riferiti anche a un quinquennio, scaricando su di lui le inefficienze del sistema. Queste le principali modifiche introdotte con i commi da 4 a 10 dell’art.1 L. 205/17: – Prescrizione (nei confronti di tutti i soggetti della filiera) in due anni (si applicherà a partire dalle fatture in scadenza dal 01/03/18 per il settore elettrico; dal 01/01/19 per il settore del gas; dal 01/01/20 per il settore idrico) – Diritto alla sospensione dei pagamenti...